Compagni!


Federico Mello [now]

Compagni! Book CoverScarica il libro Compagni! - Federico Mello eBooks (PDF, ePub, Mobi) GRATIS, Livorno, 15 gennaio 1921: da tutta Italia affluiscono giornalisti, intellettuali, dirigenti di sezione, sindacalisti, operai, futuri partigiani. I disordini e le mobilitazioni del biennio rosso si sono conclusi da poco, il Partito socialista ha guadagnato consensi elettorali ma è lacerato al suo interno proprio mentre cominciano le violenze fasciste. Nel frattempo, da Mosca è stato diramato un documento che indica le ventuno condizioni da rispettare per far parte della Terza internazionale. In questo clima politico teso si aprono i lavori del XVII Congresso. Il palco del teatro Goldoni vedrà accendersi lo scontro fra socialisti e comunisti e, mozione dopo mozione, l’ala estremista si allontanerà progressivamente, fino all’inevitabile scissione. In una narrazione coinvolgente ma sempre aderente alla realtà storica, Federico Mello ci racconta un momento cruciale, troppo spesso imprigionato nella mitografia, in cui si confondono interessi personali e differenti visioni politiche, errori di valutazione e intuizioni in anticipo sul corso dei tempi. Il momento in cui la sinistra italiana si divise, per la prima, proverbiale volta. Ci sono tutti i protagonisti dell’epoca: il giovane Antonio Gramsci, convinto che la rivoluzione sia alle porte; il carismatico Filippo Turati, leader delle forze socialdemocratiche; il focoso Nicola Bombacci, amato dalla base militante; l’incerto Giacinto Menotti Serrati, che cerca una mediazione tra le forze in campo. Intervento dopo intervento si delinea la spaccatura all’interno del partito e il dibattito si infiamma alternando politica estera e interna, strategie di comodo e valori irrinunciabili. Il Partito comunista nasce fra le polemiche: abbaglio politico o svolta storica? Grazie al rigore nel consultare le fonti, alla vivacità nel dipanare i conflitti più complessi e alla capacità di scavare dietro le versioni di parte Federico Mello riesce a trasportarci indietro nel tempo, seduti sulle tribune gremite, a indignarsi, applaudire e battere i pugni, acclamare le parole che colpiscono l’animo, ad assistere alla svolta fondamentale della storia della sinistra italiana.

Stai cercando Ebook Compagni!? Sarai felice di saperlo adesso. Un Compagni! PDF è disponibile sul nostro biblioteca online. Con le nostre risorse online, puoi trovare Compagni! o qualsiasi tipo di ebook, per qualsiasi tipo di prodotto. Leggi online Compagni! eBook Qui.

Abbiamo semplificato la ricerca di e-book in PDF senza scavare. E avendo accesso ai nostri e-book online o memorizzandoli sul tuo computer, hai risposte convenienti con l'e-book Compagni!. Per iniziare a trovare Compagni!, hai ragione a trovare il nostro sito Web che ha una raccolta completa di ebook elencati. La nostra biblioteca è la più grande di queste che hanno letteralmente centinaia di migliaia di prodotti diversi rappresentati. Vedrai anche che ci sono siti specifici adatti a diversi tipi o categorie di prodotti, marchi o nicchie correlati Compagni! eBook PDF. Quindi, a seconda di cosa stai esattamente cercando, sarai in grado di scegliere gli e-book in base alle tue esigenze.

COMPAGNI!

Not rated yet